Menu

“La concessionaria presidia la rete. Il service presidia la concessionaria. I concessionari protagonisti insostituibili nel loro consolidato rapporto con il territorio”

“La concessionaria presidia la rete. Il service presidia la concessionaria. I concessionari protagonisti insostituibili nel loro consolidato rapporto con il territorio” ribadisce

il presidente AsConAuto Fabrizio Guidi durante l’Automotive Dealer Day Digital Edition.

 

Castagneto Carducci, 17 settembre 2020. Nel 2020 l’appuntamento che si svolge tradizionalmente in Fiera a Verona, vede i protagonisti della distribuzione auto - “Business Explorers”- e gli addetti ai lavori confrontarsi e muoversi in spazi virtuali: Automotive Dealer Day Digital Edition - ADD20 occupa 2 giornate di lavori in formato smart e completamente digitale. Il 16 e il 17 settembre i lavori del palinsesto messo a punto da Quintegia  sviluppano, attraverso iniziative sinergiche, un focus che verte su tematiche vitali per affrontare in modo efficace il cambiamento epocale,  sollecitato anche dai fenomeni innescati dalla pandemia. E in concomitanza di ADD 2020 Digital Edition tutti i responsabili del sistema AsConAuto sono riuniti fisicamente in uno spazio   assciativo creato  ad  hoc  a  Castagneto  Carducci, per le due giornate dei lavori da seguire online, ma insieme pur nel rispetto delle nuove regole di cautela sanitaria. Sono presenti e in forze - presidente e 2 vicepresidenti, tutti i presidenti di Consorzio (*), amministratori di tutti i distretti della logistica, la redazione di AsConAuto Informa e Gruppo Gestione Consorzi: testimonianza della compattezza d’intenti sviluppata dalla rete e delle energie propositive coinvolte nel progetto associativo, malgrado le oggettive pesanti e inedite criticità che caratterizzano il mercato automotive globale sconvolto dalla pandemia.

Una Tavola rotonda virtuale “Service: scenari e strategie per il mercato e le reti “, in programma  giovedì 17 settembre: dalle ore 12.00 alle ore 13.00 vede a confronto sul Service: Marc Aguettaz
 Country Manager, GiPA Italia, Udo Herbert
 Director Customer Services and Head of Training Academy, Mercedes-Benz Italia e Fabrizio Guidi
 Presidente, AsConAuto

 

Il presidente Fabrizio Guidi rileva: “La Concessionaria presidia la Rete. Il Service presidia la Concessionaria. Oltre il 70 per cento delle concessionarie operative in Italia fa parte oggi di AsConAuto, la nostra Associazione nata nel 2001   si conferma un progetto che cresce con responsabilità: 25 Consorzi, organizzati su base territoriale in 90 province e in 17 Regioni, formati da   941 Concessionari attivi in  1.793  sedi  operative  con magazzini ricambi, 93 marchi rappresentati e 21.754 autoriparatori. Ormai un caposaldo di affidabilità di prestazioni sul territorio nazionale, dove la rete è diffusa in modo capillare, anche in occasione di emergenze inedite. Durante il periodo di lockdown causato da Covid-19, infatti, sia le officine sia i magazzini delle Concessionarie sono rimasti aperti a disposizione per le emergenze ma, nei limiti del possibile, anche per la rete di autoriparatori affiliati. È stata una opportunità per testare una serie di servizi nuovi:  Pick Up & Delivery (presa e riconsegna del veicolo), corsi di  formazione, logistica gomme / auto...La capillarità sul territorio è certamente uno dei punti di forza della attuale rete nazionale di autoriparatori (carrozzerie, elettrauto, gommisti, meccanici, officine dei concessionari auto) che sta diventando sempre più tecnologica: gran parte è già raggiunta grazie all’uso del ricambio originale (fornito dalla filiera AsConAuto). Negli anni, qualità ed efficienza del nostro progetto a sostegno della vendita del ricambio originale hanno sostenuto la crescita di attenzione nei nostri confronti da parte delle case automobilistiche, perché la marginalità per la rete risulta quattro volte  superiore al margine della delega al ricambista e offre anche la titolarità di una logistica in proprio. Per quanto riguarda il rapporto con le Flotte di NLT permangono ancora incertezze, da parte dei competitor importanti; per un atteggiamento che vorrebbe saltare i Concessionari in questo processo, come avviene già per la vendita delle vetture (un tema su cui si è aperta una vertenza legale presso la Comunità Europea- Antitrust)”.

 

E il presidente Guidi ribadisce: “Il nostro focus è mirato a mantenere originali gli autoveicoli: conservare il «valore della propria auto» è una tutela della sicurezza e un diritto dell’ automobilista  che sarà in grado di farlo solo se può scegliere come e dove farla riparare, ovunque. AsConAuto è già il canale ideale per acquistare e vendere i ricambi originali grazie alla copertura capillare del territorio. Ma lavora per far sì che si possa arrivare a una Rete di Autoriparatori che operi con la massima qualificazione. In questo progetto trovano spazio, a pieno titolo, sviluppo e consolidamento del  rapporto dei Concessionari  con una rete di autoriparatori, disponibili a dare vita a un sistema che mantiene al centro la  qualità della riparazione. Nuove applicazioni sono state create come supporto all’attività quotidiana. Dopo la App A- Dealers dedicata ai Concessionari soci, è nata A-Service: la App dedicata esclusivamente agli autoriparatori della rete e che propone tanti vantaggi in una sorta di magazzino sempre aperto, a portata di smartphone e in un click, messa a disposizione in occasione della seconda edizione di Service Day a Brescia nel novembre 2019. Una applicazione scaricabile gratuitamente che rapidamente ha riscosso il successo degli autoriparatori - oltre 6.000 l’hanno scaricata e ne stanno facendo uso per accedere ad A.Ri.A., l’Area Riservata AsConAuto di contatto con la rete. E la nostra attenzione anche verso il cliente finale è destinata a potenziare la rete. Una rete depositaria dei servizi che tramite l’Associazione potremo mettere a disposizione dei Concessionari, in un processo capace di aprirsi a tutte le sinergie possibili.   Non dobbiamo dimenticare che in ogni crisi e turbativa del mercato si presentano anche «nuove opportunità». Oggi ci confrontiamo già con la mobilità del futuro, che migliorerà il dialogo della vettura con l’ambiente circostante, aprendo scenari, finora inaspettati, che ci fanno ipotizzare un ampliamento  dei servizi consortili. Al centro del nostro sistema permane il Concessionario, fulcro e baluardo di attività a presidio del territorio, mentre il Service rappresenta una risorsa, a volte sottovalutata, di marginalità e di lead. I nostri Concessionari associati  sanno bene che la sfida del loro prossimo futuro si gioca anche sul pieno sviluppo di questi due fattori. E che saranno protagonisti insostituibili solo consolidando il loro rapporto con il territorio”.

 

*****************

 

AsConAuto-Associazione  Consorzi Concessionari Auto è stata fondata nel 2001, per iniziativa di alcuni imprenditori innovativi del settore Automotive, con l’obiettivo di potenziare l’offerta di ricambi originali a costi contenuti, grazie a un processo di ottimizzazione delle risorse e a un efficiente servizio di distribuzione a officine e carrozzerie. La valorizzazione delle sinergie distributive sul territorio assicura nel Paese la presenza del maggior numero possibile di marchi automobilistici in modo capillare e interventi di alta qualità e professionalità nell’assistenza al cliente. 

I dati associativi sono aggiornati in tempo reale sul sito: www.asconauto.it

 

25 Consorzi941 Concessionari Auto con 1.793 sedi operative con magazzini ricambi93 marchi rappresentati21.754 autoriparatori dislocati in 90 Province e 17 Regioni.

Ogni giorno lavorativo 112 promoter e 438 dipendenti con 349 furgoni addetti alla logistica della rete associativa percorrono 63.636 chilometri: oltre il giro completo dell’equatore, per garantire affidabilità e puntualità da parte della rete AsConAuto nel presidio capillare del servizio di ricambi originali sul territorio. La rete associativa interviene con una forza qualificata di oltre 500 persone fra logistica e front-office a sostegno del sistema AsConAuto, ormai realtà consolidata e diffusa capillarmente sul territorio: garanzia di affidabilità, competenza e professionalità. 

La formula è originale. E, ogni anno, iniziative nuove e strumenti innovativi sono posti a disposizione della rete associativa per potenziare gli scambi e sostenere opportunità a supporto dello sviluppo economico e della professionalità degli addetti.

AsConAuto dal 2009 è associata alla NADA-National Automobile Dealer Association che annovera oltre 14.000 concessionari americani.

Sono stati distribuiti dalla rete associativa finora ricambi originali per un valore netto di oltre 5 miliardi di euro: un risultato fuori del comune. Altro dato da rilevare è che la rete incassi, messa a punto e realizzata dall’Associazione, garantisce una soglia d’insolvenza nella riscossione delle fatture prossima allo zero.

Il progetto è originale e le soluzioni ideate dall’Associazione  hanno permesso fino al 2019 una crescita costante agli aderenti alla rete associativa. Ogni giorno lavorativo squadre dedicate a bordo dei furgoni addetti alla logistica della rete associativa percorrono in chilometri oltre il giro completo dell’equatore, per garantire affidabilità e puntualità da parte della rete nel presidio articolato del servizio di ricambi originali sul territorio. Un sistema quello di AsConAuto, riconosciuto ormai realtà consolidata e diffusa capillarmente sul territorio: garanzia di affidabilità, competenza e professionalità. 

 

*****************

 

Sono presenti a Castagneto Carducci alle 2 giornate di confronto organizzate da AsConAuto in concomitanza con ADD 2020 Digital Edition

Fabrizio Guidi presidente e 2 vicepresidenti: Roberto Scarabel vicepresidente vicario dell’Associazione e Rinaldo Rinaudo vicepresidente con delega ai rapporti internazionali.

Partecipano tutti i presidenti di Consorzio (*), tutti gli amministratori di tutti i Distretti della Logistica e il Gruppo Gestione Consorzi.

 

Presidenti Consorzi AsConAuto (*)

 

D.O.C RICAMBI ORIGINALI S.C.R.L. (Mantova - Padova - Vicenza - VeronaDavide Pezzo
DOC RICAMBI ORIGINALI BRESCIA-BERGAMO S.C.R.L.  Dario Soncina

GRANDA RICAMBI ORIGINALI S.C.R.L. (Asti - Cuneo - Genova - Imperia - SavonaRinaldo Rinaudo

RICAMBI ORIGINALI EXPRESS S.C.R.L. (Treviso - VeneziaMassimo Milanese
CONSORZIO DISTRIBUZIONE RICAMBI TOSCANA S.C.R.L.  Giovanni Leone

UCAV RICAMBI S.C.R.L. (Milano - VareseDario Campagna

 

DOC RICAMBI ORIGINALI S.C.R.L. (Como - Lecco - Monza-Brianza - Milano - SondrioLorenzo Cogliati
MIRO - MILANO RICAMBI ORIGINALI S.C.R.L.  Giovanni Rigoldi

DOC RICAMBI ORIGINALI PADOVA S.C.R.L. (Padova - Rovigo - Castelfranco V.toRoberto Scarabel

DOC TO-LI S.C.R.L. (Lucca - Massa Carrara - Pistoia - La SpeziaFabrizio Guidi
SINCRO S.C. - TO – AO Marco Bonsi
SINCRO S.C. – MARCHE Marco Bonsi

CONSORZIO CEDRO S.C.R.L. (Gorizia - Pordenone - Trieste - Udine) Fabrizio Ricci
SINCRO S.C. - CENTRO ITALIA Marco Bonsi
SINCRO S.C. - PUGLIA E BASILICATA Marco Bonsi
SINCRO S.C. – SARDEGNA Marco Bonsi
SINCRO S.C. - SICILIA ORIENTALE Marco Bonsi
SINCRO S.C. – LAZIO Marco Bonsi
SINCRO S.C. – ROMAGNA Marco Bonsi
SINCRO S.C. - SICILIA OCCIDENTALE Marco Bonsi
SINCRO S.C. - CR - PC - LO – PV Marco Bonsi
SINCRO S.C. - PIEMONTE ORIENTALE Marco Bonsi
SINCRO S.C. - CAMPANIA Marco Bonsi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In primo piano
L’attività frena (perché si stabilizza)

21/10/2020 - A settembre frena l’attività delle officine di autoriparazione stando al Barometro sul sentiment del settore dell’assistenza auto che viene elaborato dall’Osservatorio Autopromotec sulla base di inchieste mensili condotte su un campione rappresentativo del Paese.

Leggi tutto
Mercato Europa, settembre positivo

18/10/2020 – Ci sono voluti otto mesi per tornare a vedere un segno più sul fronte delle immatricolazioni nel mercato europeo occidentale (Ue+Efta+Uk).

Leggi tutto
Meglio spostarsi in auto

15/10/2020 - L’emergenza sanitaria ha cambiato le nostre vite e il nostro modo di muoverci. L’auto non è mai stata così popolare: il 66,6 per cento degli abitanti della Penisola oggi la ritiene il mezzo più sicuro contro il 44,1 per cento di un anno fa. È solo uno dei trend che emerge dal secondo Osservatorio Mobilità e Sicurezza di Continental. U

Leggi tutto
Elettrificate in accelerazione

11/10/2020 – Anfia ha elaborato i numeri di Acea – l’Associazione europea dei costruttori automobilistici – relativi alle nuove immatricolazioni europee (Ue, Efta e Uk) del primo semestre 2020 per alimentazione,

Leggi tutto