Menu

L' Associazione

Insieme per vincere la sfida più impegnativa: prevedere il futuro!

AsConAuto vive sulla collaborazione di tutti i Concessionari Soci dei Consorzi, che contribuiscono alla crescita e sviluppo del business sul proprio territorio.
L’Associazione, sempre attenta a registrare i cambiamenti normativi e la crescente liberalizzazione del mercato, può contare sul supporto dei rappresentanti eletti in seno al Board di AsConAuto, uomini abituati
alle sfide ma con un compito delicato: anticipare i tempi per aiutare i Concessionari ed i Consorzi nel loro business quotidiano fornendo validi ed innovativi strumenti commerciali per difendere ed incrementare il loro profitto.
AsConAuto opera su più fronti sviluppando sinergie tra i consorzi per ottimizzare le risorse e stipulando convenzioni e accordi con aziende leader di mercato. Largo spazio è dato allo studio di nuovi progetti perché tutti i soggetti coinvolti possano usufruire di opportunità di sviluppo e crescita.

 
Fabrizio Guidi
Presidente
 
Roberto Scarabel
Vicepresidente vicario
Rinaldo Rinaudo
Vicepresidente
Consiglieri
Davide Pezzo
Dario Soncina
Massimo Milanese
Giovanni Leone
Dario Campagna
Giovanni Rigoldi
Marco Bonsi
Fabrizio Ricci
In primo piano
È nata una Stellantis

19/01/2021 - Ha debuttato ieri a Milano e Parigi e sbarcherà oggi a Wall Street il titolo Stellantis, nato dalla fusione tra Fiat-Chrysler e Psa conclusasi lo scorso 16 gennaio. Un debutto al rialzo:

Leggi tutto
Apple e Hyundai insieme?

17/01/2021 – Ormai è il rumor del momento e si vocifera che marzo potrebbe essere il mese dell’annuncio di questo accordo strategico tra Apple e il costruttore coreano Hyundai

Leggi tutto
Sempre e comunque in auto

12/01/2021 - Tra coloro che ancora non possiedono un’automobile i più propensi ad acquistarne una ibrida, con un 25 per cento di preferenze, sono i millennials (ossia coloro che hanno fra i 24 e i 39 anni). Le elettriche, invece, spopolerebbero tra i più giovani della Gen Z (16-23 enni) con un 7 per cento pronto a orientarsi su questi modelli.

Leggi tutto
Mercato, il 2020 chiude a quasi meno 28

10/01/2020 – Che sarebbe andata male lo si era capito già qualche mese fa. Ma poteva finire anche peggio viste le premesse della scorsa primavera.

Leggi tutto