Menu

Usato (2018) sotto la lente d’ingrandimento

22/03/2019 - Un anno buono il 2018 per l’usato. Con 5.567.570 trasferimenti di proprietà complessivi, il segmento ha registrato un più 4,3 per cento. Dalla scomposizione emerge un andamento simile fra trasferimenti netti, più 4 per cento con 3.043.577 unità, e minivolture (i trasferimenti temporanei agli operatori in attesa della rivendita al cliente), più 4,6, a quota 2.523.993. Numeri diffusi da Unrae.

I trasferimenti netti analizzati sotto il profilo del contraente evidenziano nell’ultimo anno un sostanzioso incremento degli acquisti dei privati da km 0 che dal 6,1 salgono al 7,6 per cento del totale.

Qualche decimo viene recuperato dagli acquisti fatti presso un operatore di settore, al 46,8 per cento di quota, mentre perdono quasi due punti le vetture che i privati si scambiano fra loro, posizionandosi al 44,6 per cento. Complessivamente queste vetture hanno generato un giro di affari intorno ai 21,6 miliardi di euro, il 10,1 per cento in più rispetto al 2017.

L’anzianità media delle vetture oggetto di passaggio di proprietà è rimasta stabile: 8 anni e 11 mesi.

Da dove arriva l’usato? Un canale fondamentale di vetture immesse sul mercato è quello del noleggio. Dall’analisi del lungo termine emerge che nel 2018 il 6,5 per cento è andato a privati, il 12,9 è stato esportato e oltre il 73 è andato a dealer e rivenditori. Sul fronte del breve termine, il 37,5 per cento è andato a società, il 2,7 per cento è stato esportato e il 58,5 è tornato alle Case sotto forma di buy back o venduto ai dealer. 

Infine, le autoimmatricolazioni. Nel 2018 le 331.600 vetture autoimmatricolate sono state destinate per il 47 per cento a un’utenza privata, il 22,4 è entrato nella disponibilità di altri operatori, il 20,5 risulta ancora da destinare e presente nel parco dell’intestatario della prima immatricolazione.

 

 

In primo piano
Contraffatti, scoperti e distrutti

17/04/2019 - Pochi anni fa i ricambi Originali Hyundai e Kia, marchi del Gruppo Hyundai Motor, erano poco contraffatti sia perché il numero di vetture vendute in Europa era ancora poco interessante per i falsificatori, sia perché il gruppo coreano sviluppava internamente ogni componente, evitando di diffondere disegni tecnici e dettagliati delle singole parti.

Leggi tutto
Il mega dealer è servito

13/04/2019 – Si vociferava da tempo che qualcosa tra i dealer più strutturati del Norditalia dovesse succedere.

Leggi tutto
Svecchiamo il parco

9/04/2019 - “Gli incentivi fino a 6.000 euro per l'acquisto di auto che costano 50.000 euro non servono a chi oggi guida e si può permettere solo una Punto del 1997”. Così Gianluca Pellegrini, direttore di “Quattroruote, ha aperto gli Stati Generali della Mobilità, organizzati da Federmotorizzazione nella sede milanese di Confcommercio.

Leggi tutto
Prezzi auto: nuove su usate giù

6/04/2019 – Da un’analisi degli indici Istat sui prezzi al consumo, emerge come nel quadriennio 2015-2018 i prezzi delle auto nuove siano cresciuti del 3,4 per cento, mentre quelli delle usate siano addirittura scesi del 6,3.

Leggi tutto