Menu

Un libretto di manutenzione digitale

7/08/2017 – Presto tutte le info relative alla vettura se targata Renault non saranno più suddivise tra i sistemi informatici del costruttore, dell’assicuratore, del riparatore, etc. ma contenute in un unico libretto di manutenzione smaterializzato. La losanga gli scorsi giorni ha annunciato la realizzazione di un prototipo di libretto di manutenzione digitale, che valorizza le possibilità offerte dalla tecnologia Blockchain, in partnership con Microsoft e Viseo.

Basato su un’architettura aperta, il nuovo libretto riunisce tutte le operazioni in uno spazio unico e rivolto al cliente, che ne conserva quindi il controllo. Uno strumento che facilita e rende più trasparente anche la vendita dell’usato.

“Il libretto di manutenzione digitale – ha dichiarato Elie Elbaz, Direttore Digitale & Veicoli Connessi del Gruppo Renault - potrebbe consentirci di offrire servizi innovativi ai nostri clienti nell’ambito di un nuovo ecosistema, insieme ad assicuratori e concessionari. La tecnologia Blockchain è in grado di creare un protocollo di fiducia piuttosto affidabile. Al di là di questo progetto, questa tecnologia consentirà un’evoluzione fondamentale per il veicolo connesso e per le micro-transazioni e le corrispondenti esigenze di sicurezza”.

 

In primo piano
Cellulari alla guida, nessun inasprimento

11/12/2017 - Nessuna stretta legislativa sull'uso dei cellulari alla guida e bocciata anche l’obbligatorietà della presenza di allarmi ‘antiabbandono’ nei seggiolini per bambini da montare in auto. La modifica dell'articolo 173 del Codice della Strada che prevedeva la sospensione immediata della patente fino a tre mesi e un minimo di 322 euro di multa per chi fosse stato pizzicato con il telefonino al volante non ha ottenuto l’approvazione della Commissione Bilancio della Camera.

Leggi tutto
Dieselgate, Codacons contro Cnr

10/12/2017 – La vicenda del Dieselgate Volkswagen assume ora una connotazione italiana alquanto kafkiana. Protagonista un cittadino di Messina, proprietario di un’automobile rientrante nei modelli incriminati che – tramite il Codacons - si è rivolto al tribunale Civile della sua città per chiamare in causa l’azienda tedesca, da cui si ritiene danneggiato.

Leggi tutto
Il mercato vola

5/12/2017 – Positivo il mercato dell’auto in Italia. Il mese di novembre, stando ai numeri diffusi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha totalizzato 156.332 immatricolazioni, il 6,8 per cento in più rispetto allo stesso mese 2016.

Leggi tutto
Piemonte, ibride esentasse

3/12/2017 – S’allunga la lista delle regioni italiane che – nel segno della sostenibilità - concedono ‘facilitazioni’ a chi possiede e utilizza vetture ibride.

Leggi tutto