Menu

Un libretto di manutenzione digitale

7/08/2017 – Presto tutte le info relative alla vettura se targata Renault non saranno più suddivise tra i sistemi informatici del costruttore, dell’assicuratore, del riparatore, etc. ma contenute in un unico libretto di manutenzione smaterializzato. La losanga gli scorsi giorni ha annunciato la realizzazione di un prototipo di libretto di manutenzione digitale, che valorizza le possibilità offerte dalla tecnologia Blockchain, in partnership con Microsoft e Viseo.

Basato su un’architettura aperta, il nuovo libretto riunisce tutte le operazioni in uno spazio unico e rivolto al cliente, che ne conserva quindi il controllo. Uno strumento che facilita e rende più trasparente anche la vendita dell’usato.

“Il libretto di manutenzione digitale – ha dichiarato Elie Elbaz, Direttore Digitale & Veicoli Connessi del Gruppo Renault - potrebbe consentirci di offrire servizi innovativi ai nostri clienti nell’ambito di un nuovo ecosistema, insieme ad assicuratori e concessionari. La tecnologia Blockchain è in grado di creare un protocollo di fiducia piuttosto affidabile. Al di là di questo progetto, questa tecnologia consentirà un’evoluzione fondamentale per il veicolo connesso e per le micro-transazioni e le corrispondenti esigenze di sicurezza”.

 

In primo piano
Bmw richiama i diesel e non solo

17/06/2018 – Dovrebbero essere 11.700 le auto diesel interessate al recente richiamo indetto da Bmw.

Leggi tutto
Riflettori sul domani

12/11/2018 - Domani 13 giugno all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna, si alza il sipario su Autopromotec Conference - Stati Generali 2018, una due giorni dedicata all'aftermarket automobilistico.

Leggi tutto
Richiamo per il Vito Mercedes-Benz

10/06/2018 – La Kba, l’Autorità Federale tedesca per i Trasporti, ha notificato ufficialmente a Daimler l’obbligo di effettuare un richiamo di tutti i modelli del suo commerciale Vito equipaggiati col motore diesel Euro 6 da 1,6 litri, quello fabbricato da Renault per intenderci.

Leggi tutto
Con i pneus si fa strada

5/06/2018 - Un bel business quello dei pneumatici in Italia. Secondo uno studio della GfK, società di ricerca, nel 2017 il settore dei gommisti specialisti nella Penisola ha generato un valore di quasi 2 miliardi di euro, in crescita del 3,6 per cento rispetto all’anno precedente.

Leggi tutto