Menu

Strade troppo pericolose

27/02/2018 - Sono ancora troppi i giovanissimi che perdono la vita sulle strade d’Europa. Il Rapporto sulla sicurezza dei bambini, presentato all’European Transport Safety Council (Consiglio Europeo per la Sicurezza dei Trasporti, di cui è parte anche l’Aci) evidenzia che negli ultimi dieci anni, 8.000 under14 sono morti a causa di incidenti. Il 50% viaggiava a bordo di un’auto, il 33% è stato investito mentre camminava o attraversava la strada, il 13% andava in bicicletta. In Italia solo nel 2016 hanno spezzato le loro vite sulla strada 49 giovani e ragazzi.

Urge, quindi, un piano a livello europeo per aumentare la sicurezza. Il prossimo appuntamento importante potrebbe essere il 2 maggio prossimo quando la Commissione Europea dovrebbe annunciare un aggiornamento relativo alla regolamentazione della sicurezza dei veicoli. Secondo l’ETSC è fondamentale introdurre misure che moderino la velocità. In particolare si richiede che tecnologie come ISA (Intelligent Speed Assistant; il sistema intelligente di adattamento della velocità) e AEB (Automated Emergency Braking; la frenata automatica di emergenza) siano di serie sulle auto nuove.

 “Tecnologie ‘smart’, economicamente vantaggiose e collaudate come il sistema di adattamento intelligente della velocità e la frenata automatica di emergenza – ha dichiarato Antonio Avenoso, Direttore Esecutivo dell’ETSC – sono fondamentali per salvare la vita dei giovanissimi come lo sono le cinture di sicurezza. Il vero cambiamento, però, si realizzerà solo quando, queste tecnologie - esattamente come le cinture di sicurezza - saranno montate di serie su tutte le auto nuove e non saranno solo optional per pochi”.

 Altre 'mosse' intelligenti per ETSC potrebbero essere la riduzione dell’IVA sui seggiolini e più Zone30 intorno alle scuole e nelle aree pedonali.

In primo piano
Bmw richiama i diesel e non solo

17/06/2018 – Dovrebbero essere 11.700 le auto diesel interessate al recente richiamo indetto da Bmw.

Leggi tutto
Riflettori sul domani

12/11/2018 - Domani 13 giugno all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna, si alza il sipario su Autopromotec Conference - Stati Generali 2018, una due giorni dedicata all'aftermarket automobilistico.

Leggi tutto
Richiamo per il Vito Mercedes-Benz

10/06/2018 – La Kba, l’Autorità Federale tedesca per i Trasporti, ha notificato ufficialmente a Daimler l’obbligo di effettuare un richiamo di tutti i modelli del suo commerciale Vito equipaggiati col motore diesel Euro 6 da 1,6 litri, quello fabbricato da Renault per intenderci.

Leggi tutto
Con i pneus si fa strada

5/06/2018 - Un bel business quello dei pneumatici in Italia. Secondo uno studio della GfK, società di ricerca, nel 2017 il settore dei gommisti specialisti nella Penisola ha generato un valore di quasi 2 miliardi di euro, in crescita del 3,6 per cento rispetto all’anno precedente.

Leggi tutto