Menu

Sempre e comunque in auto

12/01/2021 - Tra coloro che ancora non possiedono un’automobile i più propensi ad acquistarne una ibrida, con un 25 per cento di preferenze, sono i millennials (ossia coloro che hanno fra i 24 e i 39 anni). Le elettriche, invece, spopolerebbero tra i più giovani della Gen Z (16-23 enni) con un 7 per cento pronto a orientarsi su questi modelli. È una delle tante tendenze che emergono dal Mobility Think Tank realizzato da EY su un campione di oltre 3.300 consumatori di nove Paesi europei, Italia compresa.

Il mezzo privato continuerà a godere di grande popolarità in uno scenario di post-pandemia: stando al sondaggio EY sarà quello più utilizzato per motivi di lavoro (60%), di piacere (62%) e familiari (66%). Per quale motivo? Assicura sicurezza e benessere personale. Poco importa se per muoversi con la propria auto si spende di più: il costo non rientra per nessuna delle categorie di driver nella scelta del mezzo, a fronte invece di fattori quali le condizioni di igiene o pulizia o il tempo impiegato nel trasporto.

La diffusione dello smart-working ha avuto ripercussioni sulle abitudini di mobilità. Il lavoro da remoto ha quasi dimezzato il numero di spostamenti. I viaggi per ragioni lavorative, di piacere e familiari hanno subito negli ultimi mesi una riduzione rispettivamente del 61, 51 e 40 su scala globale. Di contro, gli spostamenti di breve durata, ovvero inferiori ai 30 minuti, per ragioni di piacere nel tempo libero sono aumenti del 79 per cento.

“In questo scenario ricco di sfide e di cambiamento, ci chiediamo quale porzione di questo cambiamento sarà meramente transitoria o avrà invece carattere permanente nel medio-lungo periodo – ha commentato Giovanni Passalacqua, Partner e Automotive Consulting Leader di EY - grazie ai fondi del Recovery Fund avremo la possibilità di creare le basi su cui costruire quella che sarà l’automotive italiana dei prossimi 30 anni. Secondo le nostre stime, il mercato della mobility del 2020-2030 ha un valore di circa 220 miliardi di euro ed impiega più del 10% della forza lavoro nel Paese, rappresentando dunque un mercato chiave da cui far ripartire Paese”.

In primo piano
È nata una Stellantis

19/01/2021 - Ha debuttato ieri a Milano e Parigi e sbarcherà oggi a Wall Street il titolo Stellantis, nato dalla fusione tra Fiat-Chrysler e Psa conclusasi lo scorso 16 gennaio. Un debutto al rialzo:

Leggi tutto
Apple e Hyundai insieme?

17/01/2021 – Ormai è il rumor del momento e si vocifera che marzo potrebbe essere il mese dell’annuncio di questo accordo strategico tra Apple e il costruttore coreano Hyundai

Leggi tutto
Sempre e comunque in auto

12/01/2021 - Tra coloro che ancora non possiedono un’automobile i più propensi ad acquistarne una ibrida, con un 25 per cento di preferenze, sono i millennials (ossia coloro che hanno fra i 24 e i 39 anni). Le elettriche, invece, spopolerebbero tra i più giovani della Gen Z (16-23 enni) con un 7 per cento pronto a orientarsi su questi modelli.

Leggi tutto
Mercato, il 2020 chiude a quasi meno 28

10/01/2020 – Che sarebbe andata male lo si era capito già qualche mese fa. Ma poteva finire anche peggio viste le premesse della scorsa primavera.

Leggi tutto