Menu

Non fatele scattare

23/08/2019 - Si accorciano i tempi per reperire i 23 miliardi di euro necessari a scongiurare il ritocco al rialzo delle aliquote e delle accise sui carburanti. E la crisi di Governo non fa che aggravare la situazione. Ultima a lanciare l’allarme è stata Codacons. In un comunicato del Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori si legge che “Le clausole di salvaguardia non prevedono solo il ritocco delle aliquote dal 22 al 25,2% (ordinaria) e dal 10 al 13% (ridotta) nel 2020, ma stabiliscono che l’Iva debba aumentare anche nel 2021, raggiungendo quota 26,5%. Per entrambi gli anni, inoltre, tali clausole prevedono anche gli incrementi delle accise sui carburanti con un gettito stimato dalla Legge di bilancio pari a 400 milioni di euro all’anno. Accise più alte equivalgono a più elevati costi dei carburanti, con conseguenti effetti negativi sui listini dei beni trasportati su gomma”.
Potrebbero subire un aumento, quindi, una moltitudine di beni di largo consumo con una stangata media pari a 1.200 euro a famiglia.

Un’auto di media cilindrata passerebbe dagli attuali 16.775 euro a 17.394, un suv alto di gamma da 61.000 a 63.250 euro.

Non c’è tempo da perdere.

In primo piano
Mercato europeo 2019 positivo

19/01/2020 – Il mercato dell’auto nuova nell’area costituita da Unione Europea più Efta (ossia l’European Free Trade Association, comprendente Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera) chiude il 2019 a quota 15.805.752 veicoli immatricolati, facendo registrare una crescita dell’1,2 per cento, dovuta a incrementi in venti dei trentuno mercati dell’area.

Leggi tutto
Euro 6 fermi, perché?

16/01/2020 - Assurdo bloccare la circolazione dei veicoli diesel Euro 6. A dirlo sono niente meno che le centraline dell’Arpa: a Roma nonostante lo stop indetto per sei giorni a partire dal 14 gennaio il livello delle polveri sottili è rimasto praticamente invariato

Leggi tutto
2019, tiene anche l’usato

12/01/2020 - Chiude in crescita il mercato dell’usato nel 2019. Lo comunica l’Automobile Club d’Italia (i dati sono del Pra) che puntualizza come nel mese di dicembre, ogni 100 vetture nuove ne siano state vendute 162 usate - 159 nel corso dell’intero anno

Leggi tutto
Le novità 2020

9/01/2020 - Novità in materia di Bollo Auto. Il decreto fiscale collegato alla manovra di fine anno modifica le modalità di pagamento: a partire dal 1° gennaio 2020, i versamenti dell’imposta dovranno avvenire esclusivamente sul circuito PagoPa.

Leggi tutto