Menu

Mercedes-Benz richiama B, Cla ed E

23/12/2018 – Mercedes-Benz ha attivato un immediato richiamo per le proprie vetture Classe B, Cla ed E, rispettivamente delle serie 117, 246 e 213, per problemi relativi agli airbag che si potrebbero attivare quando non necessario.

L’inconveniente interessa le B e Cla  prodotte  a gennaio e febbraio 2018, così come le Classe E uscite dalle linee di produzione tra aprile e giugno dell’anno ormai agli sgoccioli. L’intervento interessa la calibrazione del sistema di ‘classificazione’ dei passeggeri, che non corrisponderebbe alle solite specifiche Daimler e non sarebbe in grado di rilevare la presenza d’un seggiolino per bambini sul sedile anteriore passeggero. Con conseguenze gravi per il neonato occupante il seggiolino, approvato Mercedes-Benz e fissato contromarcia, che non inibirebbe l’attivazione dell’airbag in caso d’incidente.

Nelle autovetture esaminate ed eventualmente ritenute viziate da tale problema, la Stella sostituirà la seduta del sedile passeggero.

I clienti interessati da tale provvedimento saranno contattati a mezzo lettera.

In primo piano
Mai più contromano. Si spera

24/03/2019 – Potrebbe essere la soluzione definitiva per tutti quegli sbadati – e sono 2.000 all’anno solo in Germania – che imboccano strade e autostrade contromano.

Leggi tutto
Usato (2018) sotto la lente d’ingrandimento

22/03/2019 - Un anno buono il 2018 per l’usato. Con 5.567.570 trasferimenti di proprietà complessivi, il segmento ha registrato un più 4,3 per cento. Dalla scomposizione emerge un andamento simile fra trasferimenti netti, più 4 per cento con 3.043.577 unità, e minivolture (i trasferimenti temporanei agli operatori in attesa della rivendita al cliente), più 4,6, a quota 2.523.993.

Leggi tutto
Prezzi giù per l’autoriparazione

16/03/2019 - In febbraio, scendono - anche se di poco - i prezzi praticati dalle officine di autoriparazione. Secondo le inchieste mensili effettuate su campioni rappresentativi di autofficine dall’Osservatorio Autopromotec, l’83 per cento degli autoriparatori ha indicato normale il livello dei prezzi, ma coloro che lo hanno giudicato basso sono stati di più di coloro che lo hanno ritenuto alto: 15 per cento contro 2.

Leggi tutto
Usato in crescita

13/03/2019 – Mentre in Italia il mercato del nuovo soffre quello dell’usato sembra in ripresa. A febbraio i passaggi di proprietà delle auto, al netto delle minivolture (i trasferimenti temporanei al concessionario in attesa della rivendita al cliente finale) sono stati 264.850, il 3,7 per cento in più dello stesso mese 2018. Per ogni 100 vetture nuove ne sono state vendute 162 usate.

Leggi tutto