Menu

Mercato Italia, settembre in ripresa

4/10/2020 – Finalmente una buona notizia sul fronte delle vendite di auto nuove in Italia. Settembre, che ha potuto però beneficiare di un giorno lavorativo in più rispetto al pari periodo dello scorso anno, chiude con le immatricolazioni in aumento del 9,5 per cento. Segno che sia il Decreto Rilancio sia il Decreto Agosto hanno dato un boost alle vendite, testimoniato dal fatto che i fondi previsti per la fascia 91-110 g/km di CO2 sono stati velocemente esauriti e che a breve saranno terminati anche quelli per la fascia 61-90 (circa metà ha già preso il volo). Ma segno anche che coloro i quali avevano comunque in programma di cambiare automobile hanno atteso la ripresa delle attività produttive prima di affrontare la spesa.

Sul fronte delle alimentazioni, anche a settembre prosegue il calo delle vetture diesel, che scendono di un altro 3 per cento, costituendo così adesso il 35 del mercato globale italiano da inizio anno (nel 2019 erano al 41 per cento). Le auto a benzina calano del 19 per cento a settembre e sono ormai il 40 per cento del venduto 2020, mentre le Gpl crescono dell’8 arrivando a una quota – su nove mesi - del 7 per cento e quelle a metano scendono dello 0,3 a settembre, non andando oltre il 2,4 per cento di quota. Le auto elettrificate crescono complessivamente del 215 per cento nel solo mese di settembre, grazie a un più 210 per le ibride classiche o mild, a un più 268 delle plug-in e a un aumento del 224 per cento relativo alle elettriche pure a batteria.

In primo piano
L’attività frena (perché si stabilizza)

21/10/2020 - A settembre frena l’attività delle officine di autoriparazione stando al Barometro sul sentiment del settore dell’assistenza auto che viene elaborato dall’Osservatorio Autopromotec sulla base di inchieste mensili condotte su un campione rappresentativo del Paese.

Leggi tutto
Mercato Europa, settembre positivo

18/10/2020 – Ci sono voluti otto mesi per tornare a vedere un segno più sul fronte delle immatricolazioni nel mercato europeo occidentale (Ue+Efta+Uk).

Leggi tutto
Meglio spostarsi in auto

15/10/2020 - L’emergenza sanitaria ha cambiato le nostre vite e il nostro modo di muoverci. L’auto non è mai stata così popolare: il 66,6 per cento degli abitanti della Penisola oggi la ritiene il mezzo più sicuro contro il 44,1 per cento di un anno fa. È solo uno dei trend che emerge dal secondo Osservatorio Mobilità e Sicurezza di Continental. U

Leggi tutto
Elettrificate in accelerazione

11/10/2020 – Anfia ha elaborato i numeri di Acea – l’Associazione europea dei costruttori automobilistici – relativi alle nuove immatricolazioni europee (Ue, Efta e Uk) del primo semestre 2020 per alimentazione,

Leggi tutto