Menu

Meno CO2 nell’aria

14/11/2018 - Auto sempre più amiche dell’ambiente. Dal 2008 al 2017, il livello medio delle emissioni di COper vetture di nuova immatricolazione in Italia si è ridotto costantemente, passando da 144,3 a 112,4 grammi di CO2 per km. Un calo del 22,1%, quindi, che è stato messo in evidenza dall’Osservatorio Autopromotec.

Non solo: la Penisola ha registrato un valore medio di emissioni di COsensibilmente inferiore rispetto a quello dell’Unione Europea, pari a 118,5 grammi per km nell’ultimo anno. Un dato che si spiega con il fatto che nel nostro Paese storicamente si immatricolano auto con cilindrate dei motori più basse rispetto a quelle acquistate nel resto del Vecchio Continente.

Negli ultimi due anni, però, il processo ha registrato un rallentamento: il motivo, secondo quanto riferisce l’Associazione Europea dei Costruttori di Auto sarebbe da ricercare nel calo delle vendite di modelli diesel e nella crescita di quelle a benzina che emettono, a parità di chilometri percorsi, quantità maggiori di CO2.

Per raggiungere l’obiettivo al 2021 fissato dalla Commissione Europea di 95 g di CO2/km, le case dovranno quindi aumentare gli sforzi, investire nella ricerca e migliorare prestazioni e consumi dei veicoli da lanciare sul mercato.

 

In primo piano
La revoca è illegittima

20/02/2014 - Ha superato il vaglio di costituzionalità sul divieto di bilanciare aggravanti con attenuanti la Legge 41 del 2016, quella che ha introdotto il reato di omicidio stradale, una fattispecie dell’omicidio colposo, e quello di lesioni personali stradali gravi o gravissime

Leggi tutto
Giovani talenti cercasi

16/02/2019 – Come ogni anno, anche per questo 2019 Bentley apre le porte ai giovani, dando il via alla campagna di apprendistato per ben cinquantuno posizioni che verranno attivate in autunno.

Leggi tutto
Codice della Strada, (forse) si cambia

14/02/2014 - In questi giorni si fa un gran parlare di biciclette contromano, velocità massima elevata a 150 chilometri orari sulle autostrade. E ancora, divieto di fumo alla guida. Attenzione, però: si tratta solo di proposte di legge di modifica al Codice della Strada,

Leggi tutto
Italia ultima nel recupero veicoli

9/02/2019 – Ebbene sì, siamo fanalino di coda anche sul fronte dei rottami. Secondo i numeri di Eurostat, aggiornati però al lontano 2016, il Bel Paese riciclerebbe in maniera ecocompatibile solo l’82,6 per cento delle parti che compongono un autoveicolo a fine vita.

Leggi tutto