Menu

Maggiolino addio. Per sempre

15/09/2018 – Stavolta sarà veramente per sempre, almeno di ripensamenti in chiave elettrica dell’ultima ora. Ma, al momento, la decisione è questa: il 19 luglio del prossimo anno, dallo stabilimento Volkswagen di Puebla (Messico), l’unico rimasto a produrre la mitica vettura tedesca, uscirà l’ultimo Maggiolino.

Si chiuderà così un‘epoca: in parte fortunatissima per la prima serie disegnata da Ferdinand Porsche nei lontani Anni ‘30 e prodotta in America Latina fino al 2003, e in chiaroscuro per la riedizione moderna. Riedizione che però snaturò l’idea originaria di auto del popolo, Volkswagen appunto, stante un prezzo decisamente lungo, tanto da non riuscire mai a decollare come la progenitrice. A ciò si aggiunge uno sfruttamento inadeguato – per la nostra epoca - degli spazi interni, nonché la brusca virata delle preferenze automobilistiche europee verso Suv e crossover. Infine c’è la necessità di convertire lo stabilimento messicano per la produzione dei van Id Buzz elettrici. Da qui, lo stop.

Si chiuderà però con due ‘Final edition’, la Se e la Sel, solo per l’America, perché nel vecchio continente ormai da mesi il Maggiolino - nelle sue differenti ultime declinazioni linguistiche - è scomparso dai listini della Casa di Wolfsburg.

In primo piano
Bonus-Malus emissioni: è caos

9/12/2018 – Poche idee ma confuse. Questo è il sunto delle ultime decisioni governative nazionali in tema di tasse automobilistiche, già tra le più alte d’Europa.

Leggi tutto
Mercato auto ancora giù

6/12/2018 - Flette anche a novembre il mercato dell’auto in Italia. Le immatricolazioni si sono fermate a 146.991 unità facendo registrare un meno 6,3% su novembre 2017. Nei primi 11 mesi dell’anno si è arrivati a quota 1.785.722, meno 3,5% su gennaio-novembre di un anno fa.

Leggi tutto
Il Gruppo Psa fa cassa

2/12/2018 - Toyota e Psa hanno annunciato il prossimo passo della loro partnership nel mercato europeo, iniziata nel 2012 con la generazione precedente del furgone ProAce, prodotto in Francia alla Sevel Nord.

Leggi tutto
La fattura diventa elettronica

26/11/2018 – Partito il countdown per la fatturazione elettronica che diverrà obbligatoria a partire dal 1° gennaio 2019 come da Legge di Bilancio 2018. Una misura attraverso la quale Agenzia delle Entrate e Governo puntano da una parte a ridurre l’evasione, dall’altra a semplificare la macchina fiscale con una riduzione degli adempimenti.

Leggi tutto