Menu

La ‘serra formativa’ della Stella

3/03/2018 – Ancora poco conosciuto ai più, #MercedesVivaio è il programma tutto nostrano che Mercedes-Benz Italia ha creato per selezionare e formare giovani talenti che vogliano intraprendere una carriera professionale all’interno delle concessionarie della Stella a tre punte.

L’edizione 2017, la seconda in assoluto, si è conclusa lo scorso 22 febbraio dopo un ‘viaggio’ iniziato ad aprile con l’apertura delle candidature - oltre tremila - che ha portato i migliori 96 al termine d’un percorso formativo in cui si sono alternate didattica e impegno sul campo.

Nel corso dei prossimi mesi, questi finalisti entreranno quindi nelle concessionarie del Gruppo, affiancando idealmente colori i quali – una cinquantina – sono stati già selezionati lo scorso anno.

#MercedesVivaio è un progetto che si evolve di anno in anno e nell’edizione 2017 ha visto scendere a fianco di Mercedes-Benz Cars anche Vans e Smart, con nuove opportunità nell’area vendita e post-vendita. Inoltre, per la prima volta, la selezione è stata aperta anche ai tecnici d’officina.

In primo piano
Bmw richiama i diesel e non solo

17/06/2018 – Dovrebbero essere 11.700 le auto diesel interessate al recente richiamo indetto da Bmw.

Leggi tutto
Riflettori sul domani

12/11/2018 - Domani 13 giugno all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna, si alza il sipario su Autopromotec Conference - Stati Generali 2018, una due giorni dedicata all'aftermarket automobilistico.

Leggi tutto
Richiamo per il Vito Mercedes-Benz

10/06/2018 – La Kba, l’Autorità Federale tedesca per i Trasporti, ha notificato ufficialmente a Daimler l’obbligo di effettuare un richiamo di tutti i modelli del suo commerciale Vito equipaggiati col motore diesel Euro 6 da 1,6 litri, quello fabbricato da Renault per intenderci.

Leggi tutto
Con i pneus si fa strada

5/06/2018 - Un bel business quello dei pneumatici in Italia. Secondo uno studio della GfK, società di ricerca, nel 2017 il settore dei gommisti specialisti nella Penisola ha generato un valore di quasi 2 miliardi di euro, in crescita del 3,6 per cento rispetto all’anno precedente.

Leggi tutto