Menu

La diagnostica auto, un big business

23/09/2018 – Un settore in crescita ben oltre le aspettative. È quello dei sistemi diagnostici per autoveicoli, che entro il 2025 arriverà a fatturare – nel mondo – quasi 53 miliardi di dollari, ossia una crescita del 41 per cento rispetto agli incassi odierni. L’incremento più importante nel periodo 2018-2025 è atteso però nella regione dell’Asia e del Pacifico, con il +40 per cento dei ricavi totali, seguita dal +30 del Nord America, dal +25 dell’Europa e da un più 5 per cento del resto del mondo.

Secondo uno studio statunitense, ripreso dall’Osservatorio Autopromotec, il mercato delle tecnologie per la diagnostica automobilistica è cresciuto moltissimo negli ultimi anni e questa tendenza continuerà. I motivi alla base di ciò vanno ricercati nell’evoluzione dell’elettronica e dell’informatica che - insieme al boom della connettività - hanno permesso di sviluppare strumenti sempre più sofisticati in grado di connettersi ai componenti dei veicoli, così da individuare difetti o malfunzionamenti degli stessi in tempo reale.

Gli altri fattori che guideranno la crescita di tale mercato sono l’applicazione di norme sempre più stringenti in materia di sicurezza stradale ed emissioni, nonché l’aumento consistente della domanda globale delle officine di autoriparazione. Per le quali si aprirà un nuovo scenario, quello cioè della telediagnosi tecnica continua dei veicoli nelle mani dei propri clienti, che saranno direttamente avvisati dal proprio autoriparatore quando è il caso di passare in officina.

Riuscire a tenere il passo coi progressi nel campo dell’elettronica, della connettività e dell’analisi dei big data diventa pertanto una priorità per gli autoriparatori che vogliono continuare a rimanere competitivi sul mercato.

In primo piano
La revoca è illegittima

20/02/2014 - Ha superato il vaglio di costituzionalità sul divieto di bilanciare aggravanti con attenuanti la Legge 41 del 2016, quella che ha introdotto il reato di omicidio stradale, una fattispecie dell’omicidio colposo, e quello di lesioni personali stradali gravi o gravissime

Leggi tutto
Giovani talenti cercasi

16/02/2019 – Come ogni anno, anche per questo 2019 Bentley apre le porte ai giovani, dando il via alla campagna di apprendistato per ben cinquantuno posizioni che verranno attivate in autunno.

Leggi tutto
Codice della Strada, (forse) si cambia

14/02/2014 - In questi giorni si fa un gran parlare di biciclette contromano, velocità massima elevata a 150 chilometri orari sulle autostrade. E ancora, divieto di fumo alla guida. Attenzione, però: si tratta solo di proposte di legge di modifica al Codice della Strada,

Leggi tutto
Italia ultima nel recupero veicoli

9/02/2019 – Ebbene sì, siamo fanalino di coda anche sul fronte dei rottami. Secondo i numeri di Eurostat, aggiornati però al lontano 2016, il Bel Paese riciclerebbe in maniera ecocompatibile solo l’82,6 per cento delle parti che compongono un autoveicolo a fine vita.

Leggi tutto