Menu

L’auto premium delle brame è Suv e diesel

22/11/2018 - Secondo i dati dell’Osservatorio sulla ricerca dell’auto online del portaleitaliano DriveK, i connazionali che puntano ad acquistare un’auto del segmento premiumscelgono soprattutto Suv e, nonostante il dibattito sul tipo di motorizzazioni emissioni, non rinunciano all’alimentazione diesel.

L’analisi è stata svolta tra le richieste dipreventivo superiori a 50 mila euro,che gli italiani hanno effettuato dall’inizio dell’anno a oggi attraverso il portale. Ebbene, i Suvrappresentano il 69,5per cento delle auto premiumpiù ricercate, seguite a lunga distanza dalle coupé (9,1 per cento), le berline a tre volumi (5,4 per cento) e le station wagon (4,7 per cento). Nella classifica dei dieci modelli premium più richiesti on line, nove sono sport utility vehicle o crossover, un segmento dominato dall’Alfa Romeo Stelvio, seguita dalla Mercedes-Benz Glc, dalla Jeep Grand Cheroke., dalla Range Rover Velar e dalla Bmw X4.

Fatto 100 il numero delle richieste preventivo di Suv, ben il 67,3 per cento era relativo alla motorizzazione diesel.

In primo piano
A novembre torna Service Day

17/05/2019 - È stata presentata nella cornice di Automotive Dealer Day, evento dedicato alla distribuzione automotive, la seconda edizione di Service Day, in programma presso il Brixia Forum di Brescia l’8 e il 9 novembre 2019.

Leggi tutto
Suzuki, i più soddisfatti

15/05/2019 - I concessionari Suzuki sono i più soddisfatti del rapporto con la loro Casa madre. È quanto emerge dalla DealerStat 2019, l’indagine annuale realizzata da Quintegia, rivolta ai titolari o brand manager delle concessionarie con lo scopo di contribuire al processo di miglioramento della relazione Casa-Rete.

Leggi tutto
Il noleggio piace

10/05/2019 - Nel 2018 la flotta in noleggio o in sharing sulle strade italiane ha superato il milione di veicoli segnando un più 12 per cento sul 2017. Il fatturato nello stesso anno ha raggiunto i 6,8 miliardi di euro.

Leggi tutto
A guida autonoma sulle strade italiane

8/05/2019 – Veicoli a guida autonoma anche sulle strade italiane. Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, infatti, dopo aver concluso con esito positivo le necessarie verifiche preliminari di idoneità tecnica, ha rilasciato a VisLab la prima autorizzazione alla sperimentazione su strade pubbliche di una vettura senza pilota.

Leggi tutto