Menu

Immatricolato, aprile in positivo

5/05/2019 – Salgono dell’1,5 per cento rispetto allo stesso mese targato 2018 le immatricolazioni di autovetture in aprile, grazie ai 174.412 veicoli messi su strada, ed è il primo segnale lievemente positivo dopo un trimestre 2019 votato al ribasso. Un’inversione di tendenza che non sembra però derivare dai ‘bonus’ della nuova Ecotassa, visto che il ‘malus’ (le sovrattasse per i veicoli definiti più inquinanti) incassato dallo Stato s’è rivelato superiore a quanto erogato dallo stesso per le vetture cosiddette ‘green’.

La realtà è quindi tutt’altro che positiva. L’aumento d’immatricolato potrebbe essere dovuto a un anticipo della domanda di vetture, causata dai lunghi ponti di fine aprile-inizio maggio (molti avrebbero voluto affrontare le vacanze al volante d’un mezzo nuovo), così come pure il fatto che l’aprile del 2019 conta un giorno lavorato in più dell’omologo d’un anno fa.

Al netto dell’effetto calendario, il risultato di aprile sarebbe perciò stato in calo, a conferma dei risultati fatti segnare nell’ultimo trimestre, chiusosi con una contrazione del 6,5 per cento, che si riduce a un meno 4,6 se spalmata sul quadrimestre.

In primo piano
A novembre torna Service Day

17/05/2019 - È stata presentata nella cornice di Automotive Dealer Day, evento dedicato alla distribuzione automotive, la seconda edizione di Service Day, in programma presso il Brixia Forum di Brescia l’8 e il 9 novembre 2019.

Leggi tutto
Suzuki, i più soddisfatti

15/05/2019 - I concessionari Suzuki sono i più soddisfatti del rapporto con la loro Casa madre. È quanto emerge dalla DealerStat 2019, l’indagine annuale realizzata da Quintegia, rivolta ai titolari o brand manager delle concessionarie con lo scopo di contribuire al processo di miglioramento della relazione Casa-Rete.

Leggi tutto
Il noleggio piace

10/05/2019 - Nel 2018 la flotta in noleggio o in sharing sulle strade italiane ha superato il milione di veicoli segnando un più 12 per cento sul 2017. Il fatturato nello stesso anno ha raggiunto i 6,8 miliardi di euro.

Leggi tutto
A guida autonoma sulle strade italiane

8/05/2019 – Veicoli a guida autonoma anche sulle strade italiane. Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, infatti, dopo aver concluso con esito positivo le necessarie verifiche preliminari di idoneità tecnica, ha rilasciato a VisLab la prima autorizzazione alla sperimentazione su strade pubbliche di una vettura senza pilota.

Leggi tutto