Menu

Immatricolato, aprile in positivo

5/05/2019 – Salgono dell’1,5 per cento rispetto allo stesso mese targato 2018 le immatricolazioni di autovetture in aprile, grazie ai 174.412 veicoli messi su strada, ed è il primo segnale lievemente positivo dopo un trimestre 2019 votato al ribasso. Un’inversione di tendenza che non sembra però derivare dai ‘bonus’ della nuova Ecotassa, visto che il ‘malus’ (le sovrattasse per i veicoli definiti più inquinanti) incassato dallo Stato s’è rivelato superiore a quanto erogato dallo stesso per le vetture cosiddette ‘green’.

La realtà è quindi tutt’altro che positiva. L’aumento d’immatricolato potrebbe essere dovuto a un anticipo della domanda di vetture, causata dai lunghi ponti di fine aprile-inizio maggio (molti avrebbero voluto affrontare le vacanze al volante d’un mezzo nuovo), così come pure il fatto che l’aprile del 2019 conta un giorno lavorato in più dell’omologo d’un anno fa.

Al netto dell’effetto calendario, il risultato di aprile sarebbe perciò stato in calo, a conferma dei risultati fatti segnare nell’ultimo trimestre, chiusosi con una contrazione del 6,5 per cento, che si riduce a un meno 4,6 se spalmata sul quadrimestre.

In primo piano
Torino addio

13/07/2019 – Dopo cinque edizioni al Parco Valentino, l’esposizione torinese open air dedicata alle automobili trasloca.

Leggi tutto
Elettriche arriviamo…

10/07/2019 - Tutti le vogliono ma, per il momento, pochissime le comprano. Le auto elettriche rappresentano ancora una nicchia. Nei primi cinque mesi dell’anno su quasi 1 milione di auto nuove immatricolate in Italia solo poco più di 3.500 sono 100 per cento elettriche e circa 48.000 ibride. Cosa frena la loro diffusione?

Leggi tutto
Equip Auto ci riprova

7/07/2019 - Dopo anni di stanca, Equip Auto, la fiera francese dedicata agli autoriparatori che era diventata ormai più d’interesse locale, prosegue nel suo progetto di rilancio iniziato con la scorsa edizione, coinciso con la saggia decisione di portare la sede dell’evento dentro la città di Parigi, nello storico quartiere fieristico di Porte de Versailles (quello del Mondial de l’Automobile per intenderci).

Leggi tutto
Guidi confermato presidente

4/07/2019 - Fabrizio Guidi, numero uno del consorzio Doc Toli, è stato confermato per la terza volta alla presidenza di AsConAuto in occasione delle elezioni che si sono svolte lo scorso 2 luglio. Riconfermato alla vicepresidenza nazionale anche Giorgio Boiani, presidente del consorzio Doc Lecco. Non mancano però le novità.

Leggi tutto