Menu

Il Wltp dà un boost al mercato

8/09/2018 – Obbligatorio da questo 1° settembre e chiamato a sostituire l’attuale ciclo Nedc, il Worldwide harmonized Light-Duty vehicles Test Procedure (Wltp) è il nuovo metodo mondiale di controllo standardizzato per il rilevamento di consumi ed emissioni relativamente ad auto e furgoni.

Una procedura più ‘reale’ rispetto alla precedente, finita sotto il mirino del legislatore dopo lo scandalo del Dieselgate, e che sembra aver dato un boost al mercato domestico dell’auto, in virtù della pressione di alcune case automobilistiche, decise a smaltire lo stock di autovetture non ancora in regola.

Così in agosto le vendite nazionali archiviano un ottimo più 9,46 per cento, che permette di recuperare il lieve calo dei primi sette mesi targati 2018 e di riposizionare il consuntivo immatricolazioni ai livelli dello scorso anno. La quota d’immatricolato 2018 non dovrebbe quindi scostarsi molto dai due milioni di veicoli, immessi in buona parte per rinnovare un parco molto anziano, ma che comunque cresce di anno in anno.

Sul fronte delle tipologie di alimentazione e di vetture, il diesel cala pochissimo, mentre aumenta sempre più la preferenza verso i Suv, notoriamente più assetati delle berline a causa del loro peso e forma.

In primo piano
Torino addio

13/07/2019 – Dopo cinque edizioni al Parco Valentino, l’esposizione torinese open air dedicata alle automobili trasloca.

Leggi tutto
Elettriche arriviamo…

10/07/2019 - Tutti le vogliono ma, per il momento, pochissime le comprano. Le auto elettriche rappresentano ancora una nicchia. Nei primi cinque mesi dell’anno su quasi 1 milione di auto nuove immatricolate in Italia solo poco più di 3.500 sono 100 per cento elettriche e circa 48.000 ibride. Cosa frena la loro diffusione?

Leggi tutto
Equip Auto ci riprova

7/07/2019 - Dopo anni di stanca, Equip Auto, la fiera francese dedicata agli autoriparatori che era diventata ormai più d’interesse locale, prosegue nel suo progetto di rilancio iniziato con la scorsa edizione, coinciso con la saggia decisione di portare la sede dell’evento dentro la città di Parigi, nello storico quartiere fieristico di Porte de Versailles (quello del Mondial de l’Automobile per intenderci).

Leggi tutto
Guidi confermato presidente

4/07/2019 - Fabrizio Guidi, numero uno del consorzio Doc Toli, è stato confermato per la terza volta alla presidenza di AsConAuto in occasione delle elezioni che si sono svolte lo scorso 2 luglio. Riconfermato alla vicepresidenza nazionale anche Giorgio Boiani, presidente del consorzio Doc Lecco. Non mancano però le novità.

Leggi tutto