Menu

Il Wltp dà un boost al mercato

8/09/2018 – Obbligatorio da questo 1° settembre e chiamato a sostituire l’attuale ciclo Nedc, il Worldwide harmonized Light-Duty vehicles Test Procedure (Wltp) è il nuovo metodo mondiale di controllo standardizzato per il rilevamento di consumi ed emissioni relativamente ad auto e furgoni.

Una procedura più ‘reale’ rispetto alla precedente, finita sotto il mirino del legislatore dopo lo scandalo del Dieselgate, e che sembra aver dato un boost al mercato domestico dell’auto, in virtù della pressione di alcune case automobilistiche, decise a smaltire lo stock di autovetture non ancora in regola.

Così in agosto le vendite nazionali archiviano un ottimo più 9,46 per cento, che permette di recuperare il lieve calo dei primi sette mesi targati 2018 e di riposizionare il consuntivo immatricolazioni ai livelli dello scorso anno. La quota d’immatricolato 2018 non dovrebbe quindi scostarsi molto dai due milioni di veicoli, immessi in buona parte per rinnovare un parco molto anziano, ma che comunque cresce di anno in anno.

Sul fronte delle tipologie di alimentazione e di vetture, il diesel cala pochissimo, mentre aumenta sempre più la preferenza verso i Suv, notoriamente più assetati delle berline a causa del loro peso e forma.

In primo piano
Mai più contromano. Si spera

24/03/2019 – Potrebbe essere la soluzione definitiva per tutti quegli sbadati – e sono 2.000 all’anno solo in Germania – che imboccano strade e autostrade contromano.

Leggi tutto
Usato (2018) sotto la lente d’ingrandimento

22/03/2019 - Un anno buono il 2018 per l’usato. Con 5.567.570 trasferimenti di proprietà complessivi, il segmento ha registrato un più 4,3 per cento. Dalla scomposizione emerge un andamento simile fra trasferimenti netti, più 4 per cento con 3.043.577 unità, e minivolture (i trasferimenti temporanei agli operatori in attesa della rivendita al cliente), più 4,6, a quota 2.523.993.

Leggi tutto
Prezzi giù per l’autoriparazione

16/03/2019 - In febbraio, scendono - anche se di poco - i prezzi praticati dalle officine di autoriparazione. Secondo le inchieste mensili effettuate su campioni rappresentativi di autofficine dall’Osservatorio Autopromotec, l’83 per cento degli autoriparatori ha indicato normale il livello dei prezzi, ma coloro che lo hanno giudicato basso sono stati di più di coloro che lo hanno ritenuto alto: 15 per cento contro 2.

Leggi tutto
Usato in crescita

13/03/2019 – Mentre in Italia il mercato del nuovo soffre quello dell’usato sembra in ripresa. A febbraio i passaggi di proprietà delle auto, al netto delle minivolture (i trasferimenti temporanei al concessionario in attesa della rivendita al cliente finale) sono stati 264.850, il 3,7 per cento in più dello stesso mese 2018. Per ogni 100 vetture nuove ne sono state vendute 162 usate.

Leggi tutto