Menu

Il Reddito dipende dall’auto

29/01/2019 - Dimmi che auto hai e ti dirò se al Reddito di Cittadinanza accederei. Già perché per ricevere il sussidio, che ha ottenuto il via libera dal Consiglio dei Ministri, bisogna rispettare una lunga serie di requisiti alcuni dei quali riguarda appunto la vettura posseduta o in disponibilità (quindi in leasing o noleggio) al nucleo familiare.

In particolare, non deve essere stata immatricolata la prima volta entro i sei mesi dalla richiesta del Reddito. Nessun problema se si è acquistato, invece, un usato o una chilometri zero. E, ancora, se l’auto ha meno di due anni non può avere una cilindrata superiore ai 1,6 litri. Fanno eccezione le vetture destinate a persone con disabilità che godono di agevolazioni fiscali.

Anche il possesso del box, se di valore superiore ai 30mila euro, impedisce di accedere al sussidio.

 

In primo piano
Contraffatti, scoperti e distrutti

17/04/2019 - Pochi anni fa i ricambi Originali Hyundai e Kia, marchi del Gruppo Hyundai Motor, erano poco contraffatti sia perché il numero di vetture vendute in Europa era ancora poco interessante per i falsificatori, sia perché il gruppo coreano sviluppava internamente ogni componente, evitando di diffondere disegni tecnici e dettagliati delle singole parti.

Leggi tutto
Il mega dealer è servito

13/04/2019 – Si vociferava da tempo che qualcosa tra i dealer più strutturati del Norditalia dovesse succedere.

Leggi tutto
Svecchiamo il parco

9/04/2019 - “Gli incentivi fino a 6.000 euro per l'acquisto di auto che costano 50.000 euro non servono a chi oggi guida e si può permettere solo una Punto del 1997”. Così Gianluca Pellegrini, direttore di “Quattroruote, ha aperto gli Stati Generali della Mobilità, organizzati da Federmotorizzazione nella sede milanese di Confcommercio.

Leggi tutto
Prezzi auto: nuove su usate giù

6/04/2019 – Da un’analisi degli indici Istat sui prezzi al consumo, emerge come nel quadriennio 2015-2018 i prezzi delle auto nuove siano cresciuti del 3,4 per cento, mentre quelli delle usate siano addirittura scesi del 6,3.

Leggi tutto