Menu

Il piano di Sergio

3/06/2018 – Svelato alla stampa il nuovo piano industriale 2018-2022 di Fca dove hanno tenuto banco i marchi Alfa Romeo e Maserati. A snocciolare dati e mostrare chart un Sergio Marchionne insolitamente incravattato, che – entro il 2022 appunto - mira a vendere 400 mila auto del Biscione e 100 mila del Tridente. Un obiettivo altisonante, quasi quanto del quadriennio precedente, poi ridimensionato da ritardi e cancellazioni.

Ma stavolta raggiungere tali target potrebbe essere più semplice, grazie a un discreto numero di nuovi modelli, alcuni dei quali realizzati su piattaforme già presenti nella gamma prodotti. Come il Suv compatto da piazzare sotto l’attuale Stelvio (che verrebbe invece proposto anche in versione passo lungo – insieme alla Giulia – per la Cina) e basato probabilmente sulla Jeep Renegade/Fiat 500X. Mentre il big Suv sopra l’attuale Stelvio sarebbe realizzato partendo dalla Maserati Levante. Più macchinosa invece la creazione di due super sportive, la Gtv e la 8C, da tirare fuori ex novo. Così come tutti da scoprire saranno i sistemi di trazione scelti, rigorosamente alternativi: ibridi di vario tipi o elettrici. E proprio questo tipo di powertrain dovrebbe essere quello scelto per la sportiva Alfieri, destinata rimpiazzare l’attuale Gran Turismo.

Staremo a vedere.

In primo piano
Bmw richiama i diesel e non solo

17/06/2018 – Dovrebbero essere 11.700 le auto diesel interessate al recente richiamo indetto da Bmw.

Leggi tutto
Riflettori sul domani

12/11/2018 - Domani 13 giugno all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna, si alza il sipario su Autopromotec Conference - Stati Generali 2018, una due giorni dedicata all'aftermarket automobilistico.

Leggi tutto
Richiamo per il Vito Mercedes-Benz

10/06/2018 – La Kba, l’Autorità Federale tedesca per i Trasporti, ha notificato ufficialmente a Daimler l’obbligo di effettuare un richiamo di tutti i modelli del suo commerciale Vito equipaggiati col motore diesel Euro 6 da 1,6 litri, quello fabbricato da Renault per intenderci.

Leggi tutto
Con i pneus si fa strada

5/06/2018 - Un bel business quello dei pneumatici in Italia. Secondo uno studio della GfK, società di ricerca, nel 2017 il settore dei gommisti specialisti nella Penisola ha generato un valore di quasi 2 miliardi di euro, in crescita del 3,6 per cento rispetto all’anno precedente.

Leggi tutto