Menu

Il mercato non decolla

4/10/2019 - Dopo 3 mesi di flessioni torna a crescere il mercato dell’auto in Italia. Le immatricolazioni hanno toccato 142.136 unità segnando un più 13,4 per cento rispetto a settembre 2018. Rimane però negativo il consuntivo dei primi nove mesi con 1.467.668 immatricolazioni totali che indicano un calo dell’1,6 per cento sullo stesso periodo 2018.

“Interventi urgenti – ha dichiarato Michele Crisci, Presidente di Unrae – sono necessari per svecchiare il nostro parco circolante che presenta un’anzianità media fra le più elevate in Europa. Secondo le ultime elaborazioni del nostro Centro Studi e Statistiche su un totale al 30 giugno di 38.190.000 vetture circolanti, il 31,3 per cento è rispondente alle Direttive di emissione ante Euro 4 e quindi ha più di 14 anni di età. Al nuovo Governo che si è appena insediato intendiamo portare una serie di proposte concrete e strutturate che stiamo perfezionando, con un orizzonte temporale di medio termine e l’obiettivo primario di svecchiare in modo accelerato il nostro parco circolante nelle fasce da Euro 0 a Euro 3”.

Continua a crescere il peso delle vetture a benzina che chiudono i primi nove mesi con una quota del 43,6 per cento, superiore a quella delle diesel che si fermano al 41,3 per cento. Il Gpl recupera circa la metà dei volumi con un 7,2 per cento. In forte crescita il metano all’1,8 nei primi 9 mesi. Le autovetture ibride detengono uno share del 5,6 per e le elettriche archiviano il periodo con uno 0,5 per cento.

I trasferimenti di proprietà al netto delle minivolture hanno registrato un andamento in linea con settembre 2018 con 338.957 unità. Nei primi 9 mesi dell’anno i passaggi sono stati 3.131.638, il 4,9 per cento in meno rispetto a gennaio-settembre di un anno fa.

In primo piano
A settembre l’autoriparazione flette

19/10/2019 – In leggero calo il livello per le attività delle officine di autoriparazione nel mese di settembre. Si evince dal ‘Barometro sul sentiment’ del settore assistenza auto, elaborato dall’Osservatorio Autopromotec sulla base delle inchieste mensili condotte su un campione rappresentativo delle officine italiane.

Leggi tutto
Le flotte scelgono il diesel

15/10/2019 - Non bastano gli eco-bonus a far decollare le vetture elettriche che trovano ancora pochissimo spazio anche nelle grandi flotte aziendali. A ostacolarne la diffusione sono la limitata autonomia, la rete infrastrutturale insufficiente e la scarsa conoscenza del prodotto.

Leggi tutto
Renault, Bolloré alla porta

13/10/2019 – A sorpresa, lo scorso 11 ottobre, l’ex Régie Renault – quella di auto e furgoni (i truck appartengono infatti a Volvo Group) - ha dato il benservito al proprio numero 1, il connazionale Thierry Bolloré, per la precisione Ceo di Renault SA e presidente di Renault s.a.s., nonché ex delfino del già silurato Carlos Ghosn.

Leggi tutto
Con IO, info a portata di mano

11/10/2019 - Si chiama ‘IO’,l’App dei servizi pubblici, sviluppata dal Governo, attraverso il Team per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che vede coinvolta anche l’Automobile Club d’Italia.

Leggi tutto