Menu

Il mercato auto 2018 chiude negativo

6/01/2019 – Alla fine non ce l’ha fatta. Il mercato italiano dell’auto non è riuscito nel colpo di reni in extremis e deve purtroppo chiudere col segno meno.

S’abbassa la saracinesca 2018 delle concessionarie con 1.910.025 autovetture immatricolate, ossia 61.320 pezzi in meno del 2017, un calo pari al 3,11 per cento: mica noccioline. Ciò nonostante dicembre avesse fatto segnare una crescita dell’1,96 per cento, segno quindi che il danno era già stato fatto e che nel 2018 s’è interrotta la ripresa della domanda di autovetture dopo il drastico calo che aveva portato le immatricolazioni nel 2013 a quota 1.304.648, cioè quasi a metà del livello ante crisi 2007.

Ora c’è l’incognita Ecotassa 2019, o bonus-malus o come volete chiamarla. Un pastrocchio all’italiana che, nelle intenzioni, vorrebbe stimolare l’introduzione sul mercato di veicoli meno impattanti sull’ambiente, ma che de facto potrebbe condurre a un ulteriore invecchiamento del parco circolante, visto che per beneficiare appieno delle sovvenzioni governative occorre acquistare una vettura medio-piccola elettrica a batteria, dando dentro un ‘vecchio rottame’.

Ossia, un utente mediamente squattrinato, che guida oggi una vettura di 15-20 anni senza valore alcuno, dovrebbe preventivare almeno 30 mila euro di spesa e mettere in conto che col nuovo mezzo (ammesso che riesca a comprarlo) non potrà fare ciò che faceva con quello vecchio.

Ai posteri l’ardua sentenza.

In primo piano
Carburanti, oltre metà incassi al fisco

23/06/2019 – Si spende di più per i combustibili d’autotrazione. Nei primi cinque mesi di quest’anno, le famiglie italiane avrebbero sborsato quasi 24 miliardi di euro, secondo quanto calcolato dal Centro Studi Promotor, ossia l’1,4 per cento in più del medesimo periodo targato 2018.

Leggi tutto
La rapidità è tutto

19/06/2019 - Che probabilità si hanno di trasformare un contatto della concessionaria in contratto? Dipende tutto dalla velocità con la quale lo si gestisce. A queste conclusioni è giunta Motor K, azienda digitale europea che opera nell’ambito automotive.

Leggi tutto
Audi richiama l’e-tron

16/06/2019 – A poche settimane dal lancio, l’Audi è costretta a un’azione di richiamo nei confronti del proprio Suv e-tron, prima auto totalmente elettrica a batteria del marchio. L’iniziativa interesserebbe circa 1.700 veicoli negli Stati Uniti d’America, ma anche altri veicoli in ulteriori paesi del mondo, tra cui il nostro, dove le vetture da riportare subito in officina sarebbero quattro.

Leggi tutto
Più auto sulle strade italiane

11/06/2019 - Più veicoli sulle strade italiane. A rilevarlo è l’Annuario Statistico Aci. Il parco veicolare oggi conta 51,6 milioni di mezzi, 670.000 in più rispetto al 2017.

Leggi tutto