Menu

Il Gruppo Psa fa cassa

2/12/2018 - Toyota e Psa hanno annunciato il prossimo passo della loro partnership nel mercato europeo, iniziata nel 2012 con la generazione precedente del furgone ProAce, prodotto in Francia alla Sevel Nord.

Dalla fine del 2019, Psa amplierà la gamma di veicoli commerciali forniti a Toyota Motor Europein vendita in Europa, fornendo stavolta un modello compatto prodotto nello stabilimento di Vigo (Spagna).

Da gennaio 2021, invece, Toyota assumerà la proprietà finanziaria della Toyota Peugeot Citroën Automobile Czech s.r.o. (Tpca), in particolare dello stabilimento a Kolin (Cechia), joint-venture produttiva che assembla i modelli di segmento A marchiati Citroën, Peugeot e Toyota appunto: rispettivamente la C1, la 108 e l’Aygo.

Un’alleanza datata 2002, in cui già si parlava d’una clausola revisoria che avrebbe consentito a ciascun partner di riconsiderare la propria partecipazione. L'impianto diventerà quindi una sussidiaria di Toyota Europe, unendosi agli altri sette stabilimenti che il colosso nipponico già detiene in Europa. L'impianto di Kolin continuerà a produrre i modelli attuali di cui sopra e l’intenzione di Toyota è di proseguire su questa linea anche per le generazioni future di tali vetture.

Almeno per ora.

In primo piano
Torino addio

13/07/2019 – Dopo cinque edizioni al Parco Valentino, l’esposizione torinese open air dedicata alle automobili trasloca.

Leggi tutto
Elettriche arriviamo…

10/07/2019 - Tutti le vogliono ma, per il momento, pochissime le comprano. Le auto elettriche rappresentano ancora una nicchia. Nei primi cinque mesi dell’anno su quasi 1 milione di auto nuove immatricolate in Italia solo poco più di 3.500 sono 100 per cento elettriche e circa 48.000 ibride. Cosa frena la loro diffusione?

Leggi tutto
Equip Auto ci riprova

7/07/2019 - Dopo anni di stanca, Equip Auto, la fiera francese dedicata agli autoriparatori che era diventata ormai più d’interesse locale, prosegue nel suo progetto di rilancio iniziato con la scorsa edizione, coinciso con la saggia decisione di portare la sede dell’evento dentro la città di Parigi, nello storico quartiere fieristico di Porte de Versailles (quello del Mondial de l’Automobile per intenderci).

Leggi tutto
Guidi confermato presidente

4/07/2019 - Fabrizio Guidi, numero uno del consorzio Doc Toli, è stato confermato per la terza volta alla presidenza di AsConAuto in occasione delle elezioni che si sono svolte lo scorso 2 luglio. Riconfermato alla vicepresidenza nazionale anche Giorgio Boiani, presidente del consorzio Doc Lecco. Non mancano però le novità.

Leggi tutto