Menu

Gli altri automobilisti, un pericolo

26/08/2020 - Stando a un recente sondaggio commissionato da Nokian Tyres, la percezione d’un rischio più elevato sulle strade nel periodo estivo è causata dal comportamento degli altri automobilisti, dalla velocità eccessiva e dall'uso del telefono alla guida.

Cechi, polacchi e italiani hanno meno fiducia negli altri automobilisti, con le prima due nazionalità preoccupate del pericolo che deriva dalla velocità eccessiva, mentre i nostri connazionali vedono nell’uso dello smartphone o di altri dispositivi quando si guida una fonte d’incidentalità. Ma anche l’abbagliamento e il mancato rispetto delle distanze di sicurezza inquietano i conducenti.

I rischi associati al viaggio in auto rappresentano la maggiore preoccupazione per gli automobilisti intervistati d’età superiore ai 51 anni, che prestano anche attenzione sia al comportamento altrui sia alle condizioni della strada.

Oltre un terzo degli automobilisti intervistati – in maggioranza italiani e chi percorre mediamente 30-40.000 chilometri annui - ha poi dichiarato di controllare la profondità del battistrada degli pneumatici due volte all'anno, mentre il 24 per cento lo fa ogni due o tre mesi e il 13 solo una volta l'anno. Ma il 10 per cento degli intervistati non è stato comunque in grado di ricordare quando avesse controllato le condizioni delle gomme l'ultima volta, né se lo avesse mai fatto…

In primo piano
L’attività frena (perché si stabilizza)

21/10/2020 - A settembre frena l’attività delle officine di autoriparazione stando al Barometro sul sentiment del settore dell’assistenza auto che viene elaborato dall’Osservatorio Autopromotec sulla base di inchieste mensili condotte su un campione rappresentativo del Paese.

Leggi tutto
Mercato Europa, settembre positivo

18/10/2020 – Ci sono voluti otto mesi per tornare a vedere un segno più sul fronte delle immatricolazioni nel mercato europeo occidentale (Ue+Efta+Uk).

Leggi tutto
Meglio spostarsi in auto

15/10/2020 - L’emergenza sanitaria ha cambiato le nostre vite e il nostro modo di muoverci. L’auto non è mai stata così popolare: il 66,6 per cento degli abitanti della Penisola oggi la ritiene il mezzo più sicuro contro il 44,1 per cento di un anno fa. È solo uno dei trend che emerge dal secondo Osservatorio Mobilità e Sicurezza di Continental. U

Leggi tutto
Elettrificate in accelerazione

11/10/2020 – Anfia ha elaborato i numeri di Acea – l’Associazione europea dei costruttori automobilistici – relativi alle nuove immatricolazioni europee (Ue, Efta e Uk) del primo semestre 2020 per alimentazione,

Leggi tutto