Menu

Genitori al volante

27/09/2018 - Cosa succede quando si diventa genitori? Si cambia, anche in auto. E così gli spericolati diventano attenti, i rilassati prudenti. Con i figli a bordo si evitano distrazioni (41%), non si corre  (36%) e si rispetta il codice della Strada (27%). È quanto emerge da una ricerca di AutoScout24, che ha analizzato le abitudini degli italiani alla guida con i baby passeggeri a bordo (sotto i 12 anni) e come cambia il rapporto con l’auto dopo la nascita del primo figlio.

C’è di più. L’automobile per molti è ben più che un mezzo di trasporto: il 60% dei neo-genitori ha indicato il movimento della vettura come tecnica ideale per calmare i piccoli. 

La ricerca ha analizzato anche il rapporto genitore-figlio e il tempo trascorso in auto insieme: ben il 65% usa le quattro ruote per portare i piccoli all’asilo o a scuola, e sono prevalentemente i papà ad accompagnarli (54% contro il 16% delle mamme e il 6% dei nonni).

L’arrivo di un bimbo, infine, coincide spesso con la decisione di cambiare auto. Quasi il 40% ha dovuto sostituirla o comprarne una per le esigenze del nucleo allargato, passando il più delle volte (66%) alla Station Wagon o al Suv, considerati modelli per famiglie. Cosa deve avere l’auto ideale di mamma e papà? Un bagagliaio capiente (35%) e interni spaziosi (25%). Solo in terza posizione i sistemi di sicurezza innovativi (21%).

Vista la sensibilità dei neo-genitori perché non proporre in officina un check dell’auto in occasione dell’arrivo della cicogna?

 

In primo piano
No all'ecotassa

14/12/2018 - "Non ci sarà nessuna nuova tassa sulle auto”. Ad affermarlo questa mattina è stato il vicepremier Luigi Di Maio. Sembra aver funzionato, quindi l’alzata di scudi dell’intero settore automobilistico contro l'emendamento 79bis della legge finanziaria

Leggi tutto
Bonus-Malus emissioni: è caos

9/12/2018 – Poche idee ma confuse. Questo è il sunto delle ultime decisioni governative nazionali in tema di tasse automobilistiche, già tra le più alte d’Europa.

Leggi tutto
Mercato auto ancora giù

6/12/2018 - Flette anche a novembre il mercato dell’auto in Italia. Le immatricolazioni si sono fermate a 146.991 unità facendo registrare un meno 6,3% su novembre 2017. Nei primi 11 mesi dell’anno si è arrivati a quota 1.785.722, meno 3,5% su gennaio-novembre di un anno fa.

Leggi tutto
Il Gruppo Psa fa cassa

2/12/2018 - Toyota e Psa hanno annunciato il prossimo passo della loro partnership nel mercato europeo, iniziata nel 2012 con la generazione precedente del furgone ProAce, prodotto in Francia alla Sevel Nord.

Leggi tutto