Menu

Dab obbligatoria anche per le auto

30/12/2018 – Da anni presente nell’etere prima nella versione standard e ora in quella più evoluta ‘plus’, la radio digitale - più nota come radio Dab (acronimo di Digital Audio Broadcasting) - sta per diventare una realtà imposta anche nel nostro paese. Dove dal prossimo 1° giugno scatterà l’obbligo per importatori, catene commerciali e settore automobilistico ad approvvigionarsi di ricevitori radio (autoradio, radio fisse da casa, portatili e smartphone con radio) dotati anche del sistema di ricezione della radio digitale terrestre Dab+. Questo perché nel futuro prossimo la radio non resterà semplicemente un mezzo per la diffusione di contenuti audio classici (musica o notizie, per intenderci), ma diverrà il vettore di numerosi servizi innovativi, come ad esempio la possibilità di diramare allarmi solo in determinate zone, in tempo reale e indipendentemente da ciò che si sta ascoltando, addirittura anche ad apparecchio spento.

Dal 1° gennaio 2020, poi, tutti i veicoli di nuova immatricolazione dotati di autoradio dovranno essere in grado di ricevere le trasmissioni in Dab+. E anche i prodotti aftermarket a uso automotive saranno obbligati a essere dotati di tale tecnologia, pena l’estromissione dal mercato.

In primo piano
Patto tra giganti

17/01/2019 - Una nuova alleanza nell’universo automotive. Volkswagen e Ford Motor Company hanno annunciato ufficialmente che svilupperanno insieme veicoli commerciali e pickup di taglia media destinati ai mercati globali, a partire dal 2022.

Leggi tutto
Revisioni pesanti, si apre ai privati

15/01/2019 - La Legge di Bilancio 2019, di recente approvazione, interviene positivamente sulla materia delle revisioni dei veicoli pesanti. Lo sostengono Anfia, Federauto e Unrae in un comunicato congiunto.

Leggi tutto
Sulla strada giusta

14/01/2019 - Migliora la situazione sulle strade italiane stando alle stime Aci-Istat basate sui dati preliminari relativi al periodo gennaio-giugno 2018. Gli incidenti con lesioni sono stati 82.942 (in media 460 al giorno, il 3 per cento in meno dello stesso periodo dell'anno precedente), hanno causato 1.480 morti

Leggi tutto
Bonus-malus al via dal 1° marzo

7/01/2019 - Dal 1° marzo 2019 il bonus-malus è realtà. Arrivano, infatti, gli incentivi per favorire l'acquisto di auto nuove a basso grado di emissioni di CO2 e una tassa per chi invece sceglie modelli più inquinanti.

Leggi tutto