Menu

Bentley cerca nuove leve

10/02/2018 – Al via anche quest’anno la campagna Bentley (gruppo Volkswagen) per l’assunzione di nuovi giovani talenti in tutto il mondo. Ormai un appuntamento tradizionale della Casa di Crewe, che si ripete da oltre quarant’anni e che apre proprio oggi - con un ‘porte aperte’ presso il proprio quartier generale - la stagione dei ‘reclutamenti’.

Quest’anno saranno ben ottantasei le posizioni aperte, quaranta delle quali per apprendisti semplici, le restanti per diplomati e laureati, che cominceranno tutti l’attività in azienda verso l’autunno.

Le domande possono essere presentate on line collegandosi al sito www.bentleycareers.com, così da proporsi per i seguenti settori: vendite & marketing, comunicazione, risorse umane, finanza, acquisti oltre che ingegneria e produzione. La metà degli apprendisti semplici sarà indirizzata alla costruzione dei veicoli, ma solo dopo aver seguito corsi teorici annuali inerenti l’ebanisteria, la verniciatura e la meccatronica.

In primo piano
Per l’assistenza aumenti contenuti

22/04/2018 – Crescita sì, ma contenuta, nel triennio 2015-2017. Parliamo dei prezzi dell’assistenza auto in Italia, che nel periodo considerato sono aumentati solo di due punti percentuali.

Leggi tutto
Via le invernali

16/04/2017 – È scaduto il 15 aprile l’obbligo di circolare con pneumatici invernali o catene a bordo in tutta Italia salvo estensioni o riduzioni del periodo di vigenza. Chi ha scelto gli invernali ha tempo un mese per rimontare quelli estivi

Leggi tutto
Nissan investe sui giovani

14/04/2018 – Nissan Italia, in tandem con Elis - realtà educativa no profit - ha supportato alcune concessionarie della propria rete nella selezione di personale specializzato, strutturando un percorso di studi che ha permesso a sedici studenti di fare esperienza in aula e in azienda.

Leggi tutto
Marzo con il segno negativo

9/04/2018 - Frena a marzo il mercato dell’auto in Italia. Complici l’effetto calendario (22 giorni lavorativi contro 23), il clima politico ancora incerto e una ripresa economica più debole del previsto le immatricolazioni si sono fermate a quota 213.731unità, il 5,7% in meno rispetto allo stesso mese del 2017.

Leggi tutto