Menu

A Torino la mobilità del futuro

11/10/2017 - Come ci muoveremo nel futuro? Se ne è parlato alla quinta edizione di Smart Mobility World, l’evento europeo dedicato alla mobilità sostenibile, digitale e integrata in scena al Lingotto Fiere di Torino dal 10 all’11 ottobre.

Tanti i temi sul tavolo: dai veicoli autonomi e connessi, ormai pronti al debutto on the road, alle strade intelligenti, dal ticketing per rendere i parcheggi più accessibili, alle nuove motorizzazioni, con particolare attenzione all’elettrico, dalle infrastrutture di ricarica fino alle nuove forme di mobilità con il car sharing in primo piano.

Car sharing che sembra in forte ascesa ma che vede gli operatori, praticamente solo privati, alle prese con forti perdite economiche. Tanti gli iscritti ai servizi, infatti, pochi gli utilizzatori abituali con un profilo estremamente diversificato. Il risultato è che se le auto private rimangono ferme per il 95 per cento del tempo, quelle in sharing lo fanno per il 75 per cento.

Riflettori a Torino anche su quelle che sono le problematiche legate a una diffusa digitalizzazione, non ancora affrontate dal legislatore: gestione dei dati personali e sensibili nel rispetto della privacy e applicabilità dell’articolo 2054 del Codice Civile sulla limitazione di responsabilità in caso di incidenti con veicoli a guida autonoma.

Certo è che il grande cambiamento, quello annunciato dal concept presentato da Italdesign/Airbus, sembra ancora lontano. Gli italiani continuano a preferire la loro quattro ruote…

In primo piano
Al via con gli invernali

15/11/2017 - Il 15 novembre sono scattate le ordinanze di obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene a bordo.

Leggi tutto
L’automotive italiano cresce

12/11/2017 - Secondo i dati preliminari comunicati dall’Anfia (l’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica), nei primi nove mesi dell’anno in corso, la produzione italiana di autovetture registra una crescita del 5 per cento (oltre 560mila vetture), mentre il totale degli autoveicoli prodotti sfiora le 860mila unità, pari a una crescita del 3,5 per cento.

Leggi tutto
Obiettivo meno 30 per cento

8/11/2017 - Pubblicato dalla Commissione Europea il secondo pacchetto mobilità che include una proposta per gli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 post-2021 per le autovetture e i veicoli commerciali. Una proposta che non convince pienamente Anfia.


Leggi tutto
Tutti contro Tesla

4/11/2017 – L’obiettivo è altisonante e prevede – da qui al 2020 - l’installazione sulle grandi vie di comunicazione europee di ben quattrocento colonnine per la ricarica veloce dei veicoli elettrici.

Leggi tutto