Menu

Il Consorzio

All’interno di AsConAuto, ogni consorzio si muove in autonomia nel rispetto delle abitudini locali e con l’obiettivo primario di dare valore alla distribuzione dei Ricambi Originali.

Ogni consorzio è una somma di concessionari d’auto, imprenditori che operano insieme con l’intento di incrementare l’offerta di servizi e la vendita di Ricambi Originali alle officine e carrozzerie attive sul territorio.
Una scelta rivelatasi strategica e vincente. Unico servizio logistico, unica rete commerciale, rispetto delle aree di competenza, permettono al concessionario di massimizzare le vendite di ricambi servendo ogni  iorno il 70% in più di potenziali clienti.
Un sofisticato sistema informatico di incassi denominato ‘rete incassi’ garantisce al singolo socio un tasso di insolvenza della rete prossimo allo zero.
Formazione tecnica, eventi locali, e soprattutto il contatto personale attraverso una rete di promotori commerciali, si traducono in un rapporto di qualità, fidelizzazione e fiducia reciproca.

Asconauto - Il Consorzio

2001: 284 Concessionari e 3.837 Riparatori
2010: 573 Concessionari e 9.703 Riparatori
2015: 743 Concessionari e 16.416 Riparatori
2019: 922 Concessionari e 21.315 Riparatori
In primo piano
Più tecnologiche, più a rischio

22/02/2020 - Cresce purtroppo il numero delle vetture rubate ogni giorno sulle strade italiane e scende al 39,5 per cento la quota del loro ritrovamento. Nel 2018, dei 105.239 veicoli trafugati ben 63mila sono spariti nel nulla - trasportati all’estero verso Serbia, Albania e Slovenia nonché Africa, estremo oriente e Brasile - o sono stati cannibalizzati per farne dei ricambi a buon mercato.

Leggi tutto
Io penso positivo

19/02/2014 -Gode di buona salute il settore dell’aftermarket in Italia stando ai dati del Barometro Aftermarket, rilevazione statistica di Anfia che fornisce un trend indicativo dell'andamento del mercato dei ricambi automotive, sia a livello consolidato, sia a livello di singole famiglie prodotto.

Leggi tutto
Consumi di carburanti in calo

16/02/2020 – Sono 58 i miliardi di euro spesi in Italia nel 2019 da automobilisti e imprese per l’acquisto di carburanti per autotrazione.

Leggi tutto
Scattanti per il bonus

14/02/2014 - Trenta euro di bonus per l’acquisto dei dispositivi antiabbandono ma solo per i più veloci. Lo Stato italiano, infatti, per questa operazione ha stanziato 15,1 milioni di euro per il 2019 e 5 milioni per il 2020, sufficienti a soddisfare 670 mila richieste,

Leggi tutto