Menu

Il Consorzio

All’interno di AsConAuto, ogni consorzio si muove in autonomia nel rispetto delle abitudini locali e con l’obiettivo primario di dare valore alla distribuzione dei Ricambi Originali.

Ogni consorzio è una somma di concessionari d’auto, imprenditori che operano insieme con l’intento di incrementare l’offerta di servizi e la vendita di Ricambi Originali alle officine e carrozzerie attive sul territorio.
Una scelta rivelatasi strategica e vincente. Unico servizio logistico, unica rete commerciale, rispetto delle aree di competenza, permettono al concessionario di massimizzare le vendite di ricambi servendo ogni  iorno il 70% in più di potenziali clienti.
Un sofisticato sistema informatico di incassi denominato ‘rete incassi’ garantisce al singolo socio un tasso di insolvenza della rete prossimo allo zero.
Formazione tecnica, eventi locali, e soprattutto il contatto personale attraverso una rete di promotori commerciali, si traducono in un rapporto di qualità, fidelizzazione e fiducia reciproca.

Asconauto - Il Consorzio

2001: 284 Concessionari e 3.837 Riparatori
2010: 573 Concessionari e 9.703 Riparatori
2015: 743 Concessionari e 16.416 Riparatori
2019: 927 Concessionari e 21.306 Riparatori
In primo piano
In auto è meglio

27/05/2020 – Come previsto l’emergenza Coronavirus ha dato un nuovo forte impulso alla mobilità privata penalizzando il trasporto pubblico. Emerge da un’analisi dell’Osservatorio Autopromotec su fonte Isfort.

Leggi tutto
Nubi dense sulla Losanga

24/05/2020 – S’annunciano tempi duri per l’ex Régie Renault, da gennaio di quest’anno guidata dall’italiano Luca de Meo.

Leggi tutto
Pulite e disinfettate

20/05/2020 - Quali procedure attuare in officina e quali strumenti utilizzare contro il Covid-19 per tutelare i propri clienti, dipendenti e l’attività e non incorrere in sanzioni? Questo il tema dell’ultimo appuntamento, rigorosamente virtuale, con ‘A testa alta',

Leggi tutto
L’automobile Dyson che non fu

17/05/2020 – Definitivamente pensionata - nell’ottobre scorso - l’idea di un’auto elettrica a batteria, James Dyson, lo Steve Jobs degli aspirapolvere,

Leggi tutto