Menu

Cosa Facciamo

Dal 2001 a oggi, i Consorzi AsConAuto hanno distribuito Ricambi Originali per quasi 4 miliardi di euro.

L’attività prevalente dei Consorzi AsConAuto è lo sviluppo delle vendite dei Ricambi Originali da parte delle concessionarie associate verso gli autoriparatori del network.
La costante ricerca di miglioramento ha portato AsConAuto a essere un vero e proprio punto di riferimento sia nazionale che internazionale per il modello di business ancora oggi unico nel suo genere.
L’erogazione di Servizi è centrale nell’attività di AsConAuto: dalla promozione delle campagne ricambi
alla stipula di accordi e convenzioni con imprese leader di mercato, dalla consulenza e formazione verso i
magazzini delle concessionarie alle attività di formazione sulla Rete.
Il tutto supportato da attività di comunicazione e informazione costanti e capillari.

Asconauto - Cosa Facciamo

Fatturati Netti iva esclusa
2001: € 60.685.580,95
2010: € 288.164.505,07
2015: € 451.512.015,78
Gran Totale: € 3.768.046.914
In primo piano
ECall, Italia in testa

14/10/2017 - Dal 31 marzo del prossimo anno, auto e furgoni di nuova omologazione in Europa dovranno essere obbligatoriamente equipaggiati con l’eCall, il sistema che invia automaticamente una chiamata georeferenziata in caso di emergenza o incidente a una centrale, che in tutta Europa risponde al numero 112.

Leggi tutto
A Torino la mobilità del futuro

11/10/2017 - Come ci muoveremo nel futuro? Se ne è parlato alla quinta edizione di Smart Mobility World, l’evento europeo dedicato alla mobilità sostenibile, digitale e integrata in scena al Lingotto Fiere di Torino dal 10 all’11 ottobre.

Leggi tutto
Nissan Italia prima per ricambi

7/10/2017 – Quello di Nissan Italia a Capena (Roma) sembra proprio essere un centro d’eccellenza dei ricambi auto originali.

Leggi tutto
Ritorno al passato

3/10/2017 - Il mercato dell’auto a settembre è tornato ai volumi del 2009. Lo rivelano i dati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Le immatricolazioni hanno sfiorato quota 167.000, più 8,1% rispetto allo stesso mese del 2016.

Leggi tutto