Menu

L' Associazione

Insieme per vincere la sfida più impegnativa: prevedere il futuro!

AsConAuto vive sulla collaborazione di tutti i Concessionari Soci dei Consorzi, che contribuiscono alla crescita e sviluppo del business sul proprio territorio.
L’Associazione, sempre attenta a registrare i cambiamenti normativi e la crescente liberalizzazione del mercato, può contare sul supporto dei rappresentanti eletti in seno al Board di AsConAuto, uomini abituati
alle sfide ma con un compito delicato: anticipare i tempi per aiutare i Concessionari ed i Consorzi nel loro business quotidiano fornendo validi ed innovativi strumenti commerciali per difendere ed incrementare il loro profitto.
AsConAuto opera su più fronti sviluppando sinergie tra i consorzi per ottimizzare le risorse e stipulando convenzioni e accordi con aziende leader di mercato. Largo spazio è dato allo studio di nuovi progetti perché tutti i soggetti coinvolti possano usufruire di opportunità di sviluppo e crescita.

 
Fabrizio Guidi
Presidente
 
Roberto Scarabel
Vicepresidente vicario
Rinaldo Rinaudo
Vicepresidente
Consiglieri
Davide Pezzo
Dario Soncina
Massimo Milanese
Giovanni Leone
Dario Campagna
Giovanni Rigoldi
Marco Bonsi
Fabrizio Ricci
In primo piano
Mercato dell’auto a picco

2/04/2020 - Precipita il mercato dell’auto a marzo. Causa lockdown sull’intero territorio nazionale a partire dallo scorso 11 marzo ci si è fermati a 28.326 unità, l’85 per cento in meno rispetto allo stesso mese dello scorso anno quando si era toccata quota 194.302 immatricolazioni.

Leggi tutto
Pronti a contrastare il cambiamento (climatico)

31/03/2020 - Gli italiani sono pronti a sostenere misure di contrasto ai cambiamenti climatici, anche se questo può impattare sulla loro vita quotidiana. È quanto emerge dalla seconda edizione dell’indagine sul clima promossa dalla Banca europea per gli investimenti e condotta in partenariato con BVA

Leggi tutto
Slittano le revisioni

29/03/2020 - Nell’ambito delle attività di contrasto alla diffusione del Covid- 19 decise dal Consiglio dei Ministri e inserite nel Decreto ‘Cura Italia, c’è una norma specifica che proroga di qualche mese la scadenza delle revisioni auto.

Leggi tutto
Il prezzo di connettività e basso impatto

24/03/2020 - Connettività e guida autonoma, sebbene destino sempre meno interesse a livello globale, piacciono agli italiani che non sono però disposti a pagare di più per usufruirne. Se devono mettere mani al portafoglio lo fanno per acquistare, invece, un’auto a basso impatto ambientale purché vi siano certezze sulle prestazioni e le modalità di ricarica delle batterie.

Leggi tutto